• EatinTOur ®

    Un tour tra sapori e racconti alla scoperta di tradizioni e bellezze di una città unica! Dalla volontà di creare una sinergia tra le eccellenze storiche e architettoniche e quelle enogastronomiche della città nasce l’idea dell’ EatinTOur. Il percorso si articolerà attraverso il centro storico della città con partenza da piazza Castello di fronte a Palazzo Madama. Sono previste quattro tappe degustative a formare un menù itinerante dall’aperitivo al caffè, in quattro location selezionate per qualità, tradizione gastronomica e storia. Tra una portata tipica e l’altra il visitatore avrà modo di addentrarsi nelle vie del centro storico guidato in un’esperienza enogastronomica e culturale alla scoperta dell’arte della buona tavola a braccetto…

  • AperiTOur

    La cena è troppo per voi? E allora perchè non provare il nostro Aperitour? Aperitour è un itinerario guidato nei luoghi della tradizione dell’aperitivo in Torino, fra invenzioni geniali come il vermouth e piazze salotto dei buongustai di ogni epoca. Nelle due ore e mezza del tour a piedi, si avrà modo di gustare tre versioni differenti di aperitivo, in tre diverse location, imparando a conoscere una meravigliosa città tramite le sue eccellenze gastronomiche. Dal cuore del quadrilatero romano alle rive del fiume più lungo d’Italia, un’itinerario che vi porterà a conoscere il lato festoso di Torino. Dalla bevanda amaricata dei romani al vermouth, passando per la vocazione viticola di…

  • TERRA MADRE – SALONE DEL GUSTO 2020

    Terra Madre Salone del Gusto è il più grande evento internazionale dedicato al cibo. La tredicesima edizione, si terrà nel mese di settembre in alcuni tra i luoghi più significativi per la storia della città di Torino. Dettagli e programma

  • CioccolaTOur

    Un itinerario nato per gustare, accanto alla storia, le atmosfere e le creazioni dei cicolaté torinesi. Il racconto della sublime arte che da secoli si tramanda in Piemonte, dalla “cioccolata in bevanda” della corte sabauda al gianduiotto, attraverso i salotti torinesi ed i caffè Risorgimentali con i loro corroboranti bicerin, una delle dolci eccellenze del territorio piemontese.

  • Camillo Benso Conte di Cavour

    «Alea iacta est (oggi abbiamo fatto la storia) e adesso andiamo a mangiare».

    «Cattura più amici la mensa che la mente» soleva ripetere il conte di Cavour, e ne era tanto convinto da fare del buon mangiare e del buon bere due armi nient’affatto marginali della sua abilità politica. Nel bagaglio dei suoi diplomatici, impegnati nelle più delicate missioni all’estero, non mancava mai una bottiglia del Barolo che lui stesso produceva (sotto la guida esperta del celebre enologo francese Louis Oudart), come asso nella manica per dare la spinta decisiva alle trattative più difficili. Non da meno era la passione di Cavour per l’arte della cucina, che imparò ad apprezzare sin da piccolo e poi a praticare direttamente con rara maestria. Del resto,…

  • A LEZIONE DI CUCINA AL MERCATO CENTRALE

    Cucina Lorenzo de’ Medici, la prima scuola di cucina del Mercato Centrale di Torino, dedica a tutti gli appassionati del buon cibo e della sua preparazione una nuova, coinvolgente e innovativa esperienza. La scuola offre corsi di cucina esclusivi e originali, a stretto contatto con veri e propri “artigiani del gusto” e in un apparato scenico altamente tecnologico, con otto postazioni attrezzate (che ospitano ciascuna due persone) e strumentazioni innovative, come fornelli a induzione e ogni genere di accessorio completo utilizzabile in cucina. Obiettivo principale della Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici di Torino, è quello di mettere a disposizione per ciascun partecipante veri e propri momenti di approfondimento gastronomico, così da offrire…